Programmare senza codice, tutte le piattaforme per creare il proprio business

Tutti abbiamo sentito parlare di storie di successo delle startup che hanno iniziato nell’ormai famoso garage e poi sono diventati grandi aziende, come ad esempio Microsoft. È sempre bello sentire storie di startup che nessuno avrebbe mai scommesso e che poi sono diventate vincenti. Gli strumenti che attualmente abbiamo a disposizione e che ti permettono di programmare senza codice, conosciuti come no code, oggi sono uno svantaggio per le aziende già affermate, perché consentono a tutti di creare e lanciare un prodotto o servizio, senza scrivere una linea di codice.

Ecco alcune piattaforme per programmare senza codice e creare il proprio business

Dalla creazione di siti web, passando all’automazione di flussi di lavoro (workflow) fino ad arrivare allo sviluppo di app, le piattaforme no code aiutano le startup a creare e avviare velocemente servizi e prodotti.

Qui ci sono 14 soluzioni no code che possono aiutarti ad avviare e rendere più semplice ciò che vuoi creare.

Webflow

Webflow permette di creare un sito web professionale senza saper programmare.

Probabilmente una delle migliori piattaforme per creare fantastici (!) siti internet. Webflow ti offre la possibilità di creare qualsiasi sito web che desideri senza conoscere una singola riga di codice, dai siti web SaaS (software as a service, o meglio tradotto “software come servizio”) ai negozi e-commerce.

Con una varietà di temi per iniziare e un intuitiva interfaccia utente con il metodo di trascinamento, sarai in grado di pubblicare rapidamente il tuo sito. Sia che tu voglia iniziare con un template reattivo o creare da zero, Webflow consente la personalizzazione completa. La codifica e lo sviluppo visivo consentono a chiunque di prendere ciò che è nella propria immaginazione e trasformarlo in un prodotto funzionante.

La maggior parte delle startup non hanno un budget esorbitante da poter spendere per un sito web. Webflow permette creare un sito Web di alta qualità senza spendere una grande quantità di tempo e denaro.

Programmare senza codice un sito web è possibile usando Webflow. Questo è un esempio di interfaccia grafica della piattaforma.

Scapic

Scapic permette di utilizzare la realtà aumentata per gli e-commerce.

Acquistare online può essere conveniente, ma non poter vedere un prodotto di persona ha i suoi limiti. Quando le persone guardano i prodotti su un sito di e-commerce, vogliono avere tutti i dettagli possibili. Le foto sono belle, ma non sempre rendono l’idea esatta di un prodotto. È qui che entra in gioco la realtà aumentata (AR).

Scapic mette a disposizione l’utilità della realtà aumentata nel tuo negozio online, senza aver bisogno di programmare. Le persone che sfogliano i tuoi prodotti ottengono una visione a 360 gradi di ciò che offri. Questo dà ai visitatori una rappresentazione migliore dei tuoi prodotti.

Avere questa appariscente funzione AR sul sito web della propria startup potrebbe essere ciò che ti differenzia dalla concorrenza. Scapic semplifica l’aggiunta di questa tecnologia che attira l’attenzione degli utenti nel design che preferisci.

MailChimp

Mailchimp aiuta a collezionare informazioni sui propri clienti.

Creare una startup significa crescere e comprendere i tuoi utenti.

La piattaforma di Mailchimp include tutto ciò di cui hai bisogno per raccogliere informazioni sui clienti, analizzare chi sono e mettersi in contatto con loro.

Puoi condurre sondaggi, lanciare campagne sui social media e classificare i database dei tuoi clienti dalla piattaforma di marketing multifunzione di Mailchimp. Offrono anche una serie di integrazioni senza codice con software come Square e LiveChat, rendendo versatile e semplice l’automazione di ciò che hai bisogno.

Far crescere la tua base di clienti e comunicare con loro è importante, soprattutto nelle fasi iniziali di una startup. L’app web di Mailchimp rende questo processo più veloce e intelligente.

Parabola

Parabola automatizza l'integrazione di dati tra diverse app.

Automatizzare l’integrazione dei dati e il collegamento delle app può essere un problema. Parabola rende tutto questo facile e gestibile. Che si tratti di un’API, di un database esterno o di un e-commerce, Parabola semplifica la connessione e l’automazione delle attività relative ai dati in un’esperienza utente visivamente guidata.

Con gli strumenti di trascinamento, Parabola permette di automatizzare un processo o creare un flusso di lavoro. Indipendentemente dove si trovino i dati, Salesforce, Mailchimp, Shopify o in una delle altre moltitudini di piattaforme che supportano, Parabola è uno strumento di gestione dei dati indispensabile per la tua azienda.

VoiceFlow

Voiceflow è una piattaforma che aiuta a programmare senza codice sulle app vocali.

Fino a pochi anni fa, era difficile immaginare dove sarebbe arrivata la tecnologia ad attivazione vocale. Siri e Alexa una volta erano sconosciuti, ma ora sono i nostri migliori amici, dandoci le informazioni che cerchiamo e rispondendo alle nostre domande sciocche quando siamo annoiati.

Le app vocali non dovrebbero essere limitate solo alle persone che sanno programmare. Voiceflow rende lo sviluppo di app vocali per gli strumenti Alexa e le azioni di Google possibili per tutti, senza inserire nemmeno una singola riga di codice.

La creazione di un’app vocale implica la disposizione dei blocchi di trascinamento, che costruisce la logica e la struttura per lo sviluppo rapido dell’applicazione. È una semplice interfaccia visiva che rimuove tutta la complessità. Se sei un aspirante creatore di app che ha sempre desiderato creare qualcosa per Google o Alexa, la piattaforma di sviluppo di applicazioni senza codice di Voiceflow ti consente di fare proprio questo.

Bubble

Programmare senza codice con Bubble.

Programmare senza codice rimuove anche gli ostacoli allo sviluppo software. Bubble consente di creare la tua app senza dover conoscere alcun linguaggio di programmazione.

Offre agli aspiranti sviluppatori di app un set visivo di componenti per assemblare e lanciare prodotti finali perfettamente funzionanti. Molte opzioni per la personalizzazione rendono Bubble un ottimo strumento per lo sviluppo di software e creazione app.

Questa piattaforma consente a chiunque di dare vita alla propria idea, creare un prototipo e pubblicarla. Il no code apre la porta ai creativi per realizzare le proprie idee, indipendentemente dalle loro competenze informatiche.

Utilizzo di blocchi per creare app con Bubble.
Esempio dei blocchi utilizzati da Bubble

Makerpad

Makerpad permette di apprendere l'uso di strumenti senza codice.

Forse potresti già sapere qualcosa sul mondo senza codice e quello che può fare, e sei interessato a saperne di più. Probabilmente ti piacerebbe creare qualcosa, ma non sai da dove iniziare. Makerpad ha tutorial, strumenti, casi di studio, nuove app e altre risorse per aiutare chiunque a trovare una soluzione per quello che si vuole creare.

Insieme a queste risorse, Makerpad offre anche servizi a pagamento per l’istruzione, implementazione e supporto alle startup che si basano sul programmare senza codice.

Se stai cercando una vasta raccolta di tutto ciò che utilizza codice, Makerpad ha tanto da offrire.

Airtable

Airtable è un foglio di calcolo che può essere combinato con database sofisticati.

E se potessi avere tutte le funzionalità di un foglio di calcolo e combinarlo con database sofisticati, il tutto senza dover inserire una singola formula? Airtable unisce fogli di calcolo e database in un unico programma. Si distinguono dalle altre applicazioni aziendali offrendo un prodotto versatile e personalizzabile che può essere utilizzato per tante cose diverse.

Sia che tu abbia bisogno di organizzare un calendario dei risultati di un progetto, compilare un elenco di clienti o organizzare qualsiasi altro tipo di informazione, Airtable semplifica la creazione e la collaborazione. Il loro sistema modulare di costruzione di tabelle personalizzate ti dà la libertà di creare esattamente ciò di cui hai bisogno per la tua startup e condividerlo con gli altri.

Coda

Coda è una piattaforma senza codice che permette di collegare altre piattaforme come Slack, Jira, Google Calendar, senza aver bisogno di programmare.

Coda cerca di portare unità al tuo flusso di lavoro. Invece di usare una serie di fogli di calcolo non collegati tra loro, app e database, Coda unisce tutti questi elementi in un unico punto centrale.

I documenti possono essere collegati tramite Coda Packs. Puoi collegare altre piattaforme come Slack, Google Calendar e Jira senza doversi preoccupare. Insieme a un sistema di elementi costitutivi per creare il tuo documento Coda, il loro sistema renderà semplice la gestione delle complessità della tua startup e la comunicazione con tutti i membri del team.

Gumroad

Gumroad è un e-commerce per artisti che aspirano a diventare impreditori.

Quando parliamo di startup, la maggior parte di noi pensa al grande mondo glamour della tecnologia. Ma quelli con aspirazioni imprenditoriali non si limitano al regno digitale. Molte persone vorrebbero vivere della propria creatività.

Se hai un podcast, crei illustrazioni, crei musica o vuoi solamente fare qualcosa come lanciare il tuo corso online, Gumroad offre una soluzione di e-commerce per far fruttare la tua creatività, lasciando che gli artisti diventino i propri imprenditori.

Landbot

Landbot è un assemblatore di chatbot che può essere implementato sul proprio sito web per interagire con i visitatori.

I chatbot sono utili. Possono fornire alle persone le informazioni che potrebbero cercare e raccogliere contatti. I chatbot rendono un sito web meno impersonale e aiutano i marchi a connettersi meglio con il loro pubblico.

Landbot consente di assemblare i tuoi chatbot e creare messaggi di conversazione che guideranno i tuoi utenti. Con un flusso di lavoro facile da seguire, sarai in grado di collegare tutte le diverse parti di una conversazione insieme. Include anche l’integrazione su WhatsApp.

Zapier

Zapier è una piattaforma che consente di collegare diverse piattaforme per app in un unico posto.

Hai più applicazioni, che generano tutte dati importanti che vorresti unificare in un processo automatizzato? Zapier consente di connettere diverse piattaforme di app tutte insieme, automatizzando e accelerando il tuo flusso di lavoro.

Le automazioni di Zapier si estendono a molti strumenti che siamo familiari, e utilizzati da tante aziende. Twitter, Slack, Dropbox e Shopify sono solo alcuni prodotti che puoi implementare in un flusso di lavoro automatizzato. Risparmierai tempo automatizzando questi processi, ciò rende Zapier uno strumento fantastico per portare maggiore efficienza alla tua startup.

Thunkable

Thunkable permette di creare app senza il bisogno di saper programmare.

Se stai cercando un’altra alternativa per la creazione di applicazioni mobili, Thunkable offre una piattaforma di sviluppo che permette di programmare senza codice le app.

Con la funzionalità di trascinamento, Thunkable consente di connettere una varietà di componenti funzionali per costruire diversi flussi utente per la tua creazione di app. La tua app funzionerà sia su iOS che su Android senza dover apportare modifiche. Con una moltitudine di progetti open source gratuiti da poter utilizzare, puoi creare le tue app personalizzate senza dover ricominciare da capo.

Interfaccia grafica della piattaforma Thunkable.

Typeform

Typeform fornisce semplici formulari che permettono agli utenti di rispondere a domande.

Se vuoi creare moduli di invio, sondaggi o trovare modi per generare lead, Typeform è un’ottima soluzione no code. Semplifica la raccolta dei dati e offre un’ottima esperienza utente che può essere completamente personalizzata per adattarsi al tuo marchio.

Un buon esempio di come funziona Typeform possiamo vederlo nel processo di applicazione della startup Turtle. I Typeform sono semplicissimi da creare e possono essere integrati su diverse piattaforme per la creazione di siti web come Webflow.

Con la nuova versione di Typeform Professional, adesso è possibile creare percorsi di domande personalizzate e salti logici dove necessario. Creare esperienze personalizzate per persone e clienti diversi è più importante che mai e Typeform ti consente di colmare questo gap.

Il no code consente a chiunque di essere un creatore

Programmare senza codice non è l’anti-programmazione. Ci sarà sempre un posto per gli sviluppatori e la loro esperienza. Ma non saper programmare non dovrebbe impedire alle persone di essere in grado di lanciare le proprie idee, creare imprese e seguire le proprie aspirazioni imprenditoriali. È incoraggiante vedere così tante piattaforme di sviluppo senza codice che aprono le porte a coloro che non sanno programmare.

Il mondo del senza codice prende sempre più piede ed è un settore sempre più in espansione. Tante grandi aziende informatiche iniziano ad usare sempre di più questi strumenti che riducono i tempi di sviluppo e sono super efficienti. Infatti, alcune imprese che aiutano a programmare senza codice, come AppSheet, sono state acquistate da corporation come Google.

Lascia un commento

Relazionato

È così da secoli, gli italiani hanno sempre avuto grandi inventori, oltre ad avere un senso innato nel creare…

Leggi di più

Hai un progetto. Sembra un buon progetto solido e fattibile. Hai preso nota e curato ogni minimo dettaglio. Hai anche…

Leggi di più

Apparentemente la situazione economica, a causa del COVID-19, è talmente difficile che alcuni esperti temono che…

Leggi di più

Internet è enorme! Aiutaci a trovare grandi contenuti

About

Aiutare a coloro che vogliono creare 🤓

Navigazione